Ecco perchè il New York Times sceglie la Puglia tra le migliori 52 destinazioni al mondo

Una grande foto del porto di Monopoli (Ba) rappresenta la regione Puglia nella lista interattiva dei 52 itinerari di viaggio suggeriti dal New York Times. La Puglia, al diciottesimo posto, è stata scelta dal periodico statunitense tra le destinazioni più suggestive del mondo insieme alla Liguria che occupa il venticinquesimo posto.

L’articolo dal titolo “Barocco e spiagge nel tacco d’Italia” a firma della giornalista americana Ingrid K. Williams elenca una serie di bellezze della Puglia, regione che negli ultimi anni ha fatto registrare elevate presenze turistiche soprattutto a livello internazionale. A rappresentarla è stata scelta Monopoli, (nella foto) meta turistica di grande richiamo che in cinque anni, dal 2012 al 2017, ha raddoppiato le presenze turistiche totali e quadruplicato quelle estere.

   La Puglia è segnalata per le “antiche masserie fortificate, sempre più trasformate in boutique hotel”. La Puglia viene segnalata anche per cultura vinicola millenaria, “iniziata quando i greci piantavano viti dalla loro terra attraverso l’Adriatico”, e anche come meta del turismo “spaziale” con la base di Virgin Atlantic a Grottaglie.
    Della Liguria viene segnalato il Golfo Paradiso tra “l’affascinante Portofino” e il porto industriale di Genova.
    Patria di 5 villaggi spesso trascurati, tra cui Camogli, è un pittoresco borgo di pescatori bello come le Cinque Terre, che secondo il NYT sono “travolte dai turisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.