Turismo in lutto, muore Giuseppe Cassarà. Innocenti (Fiavet): «piangiamo un gran signore e un imprenditore lungimirante»

Mondo del turismo in lutto: è morto a Palermo l’imprenditore alberghiero Giuseppe Cassarà, 84 anni, figura storica del turismo siciliano. Era presidente di Federturismo Sicindustria e vicepresidente vicario nazionale di Aidit, l’Associazione Italiana Distribuzione Turistica delle imprese che operano nel settore delle agenzie di viaggio, dopo essere stato eletto nel 2006 presidente nazionale della Fiavet, che ha guidato sino al 2009 e della quale era Presidente onorario. Giuseppe Cassarà era proprietario della Coretur, agenzia di viaggi e tour operator, oltre che di alcuni noti alberghi del capoluogo siciliano come il Florio Park hotel di Magaggiari, a Cinisi, e il Grand Hotel Wagner di Palermo. Le esequie si svolgeranno mercoledì 30 ottobre, alle 11,30, nella chiesa di Sant’Espedito di via Nicolò Garzilli a Palermo

“Con la scomparsa di Giuseppe Cassarà – afferma il Vicepresidente vicario nazionale e Presidente pugliese della Fiavet, Piero Innocenti, il nostro comparto perde non solo un grande esperto nel mondo del turismo, ma anche un gran signore, un uomo di cultura, un imprenditore lungimirante e di alti principi. La Fiavet Puglia esprime il proprio cordoglio e la propria fraterna vicinanza alla moglie Rosetta e ai figli Claudio, Fabrizio e Maurizio“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.